5 cose che non dovrebbero mai mancare nel sito web di un’agenzia funebre

Il sito web dell’agenzia funebre? Può essere considerato come una sorta di vetrina digitale dell’impresa stessa, oppure come un integrato servizio dell’impresa funebre, che possa non solamente riassumere le informazioni che possono essere ottenute “di persona”, ma possa fornire un valore aggiunto ai visitatori. Che, spesso, sono purtroppo persone che hanno appena subito una perdita o si stanno avvicinando a questo momento e vorrebbero prepararsi con efficienza.

Ma quali sono gli elementi che non dovrebbero mai mancare nel sito web di un’agenzia funebre?

Di seguito abbiamo cercato di condividere quelli che riteniamo possano essere i 5 spunti più importanti: condividiamoli insieme e, se ti va, parliamone tra i commenti di questo post (o mandaci un’email!).

Opzioni e pacchetti di servizi

Il tuo sito web non può assolutamente rinunciare alla possibilità di elencare tutte le opzioni e i pacchetti di servizio. Ma perché?

In primo luogo, così facendo puoi informare le famiglie sulle opportunità di creare qualcosa di unico per loro: puoi inoltre far sapere loro che sei al loro fianco e che puoi offrire qualcosa di più di un “semplice” funerale tradizionale.

Inoltre, così facendo potrai risparmiare tempo ed energia: almeno in parte, infatti, potrai evitare di elencare i servizi al telefono o di persona.

Nel far ciò, ricordati di non sottovalutare nessuna nicchia di mercato: crea pertanto presentazioni per servizi specifici come ad esempio le cremazioni, i servizi per gli animali domestici e altro ancora.

Un blog regolarmente aggiornato

Avere un blog sul sito web della tua impresa funebre è molto importante per numerosi motivi.

In primo luogo, la creazione regolare di contenuti freschi e sempreverdi fa sì che il sito web dell’impresa funebre si posizioni più in alto nei motori di ricerca come Google. In secondo luogo, la presenza di un blog sul sito web dell’impresa funebre offre alle famiglie la possibilità di ottenere una risposta alle loro domande. Puoi per esempio rispondere a domande che potrebbero non avere il coraggio o l’energia di porti di persona durante altre occasioni.

Insomma, cerca di sfruttare il blog per condividere con il pubblico dei contenuti informativi rilevanti, fornendo degli spunti che possano realmente essere utili per il tuo target. Così facendo riuscirai ad assurgere a un ruolo di riferimento affidabile per tutti coloro i quali sono alla ricerca id informazioni su come affrontare questo difficile momento.

Servizi per chi vuole partecipare al lutto

Si è superficialmente portati a pensare che l’agenzia funebre abbia tra i propri clienti solamente le famiglie di coloro che hanno subito la perdita di una persona cara.

In realtà, puoi sfruttare il tuo sito web per allargare la platea  di tuoi clienti attuali e potenziali. Per esempio, puoi attivare una piattaforma digitale che permetta a tutti coloro i quali non hanno subito un lutto di un familiare, ma magari di un collega, di un amico o di un conoscente, di partecipare all’evento inviando dei fiori o altri omaggi.

Anche se questi servizi possono essere offerti da fornitori terzi (fiorai, ecc.), in realtà veicolare il tutto attraverso il sito dell’agenzia funebre ti permetterà di presenziare una fetta di mercato spesso sottovalutata dalle imprese funebri, e che invece potrebbe essere valutata in buona sinergia con il resto delle attività che già conduci.

Strumenti e risorse per la pianificazione

Sempre più persone stanno cercando di arrivare all’inevitabile momento del lutto preparandosi anzitempo, invece che facendosi trovare travolti dal momento.

Ma è davvero importante offrire strumenti di pre-pianificazione sul tuo sito web, al fine di risparmiare mal di testa e stress alle famiglie dei tuoi clienti?

La risposta è, semplicemente, si. Secondo una recente statistica, la maggior parte delle persone preferirebbe pre-pianificare un funerale, ma solo il 33% lo fa perché non riesce a trovare le informazioni di cui ha bisogno. Non ti sembra un motivo sufficiente per includere risorse di pre-pianificazione nel sito web della tua impresa funebre? Per noi, si!

Ma che cosa sono i servizi di pre-pianificazione? Che cosa puoi fornire ai tuoi clienti, attraverso il tuo sito web, per fare la differenza?

L’elenco è piuttosto nutrito e, peraltro, non sei obbligato a offrire tutti i servizi di pre-pianificazione in prima persona, ma puoi aiutarti con collaboratori interni ed esterni.

Pensa, per esempio, ai servizi che possono aiutare i tuoi clienti a gestire adeguatamente il patrimonio in eredità, o ancora ai servizi psicologici di preparazione alla gestione del lutto o, ulteriormente, a quelli che permetteranno di scegliere i dettagli del proprio funerale, per quando verrà il momento.

Sostegno al lutto

Investire in una piattaforma web che possa fornire un’efficace assistenza alle famiglie dei propri clienti è una delle migliori scelte che tu possa fare.

Il benessere nel momento del lutto è un tema di grande attualità e, dopo il COVID, lo è ancora di più. Proprio per questo motivo il servizio di aftercare non può più essere un’opzione per le imprese funebri, ma è una vera e propria necessità.

Anche in questo caso, non possiamo non sottolineare come il ventaglio di servizi al sostegno al lutto che tu possa offrire concretamente ai tuoi clienti sia piuttosto vario e ricco, e come in parte tu possa appoggiarti anche su consulenti esterni.

Per esempio, alcuni siti internet di agenzie funebri hanno un’assistenza interattiva per il lutto, che permette a tutti i clienti di poter ottenere un primo supporto immediato anche quando l’agente funebre non è disponibile poiché occupato. Ancora, altre agenzie propongono dei blog con aggiornamenti quotidiani che possono essere di sostegno a questo momento particolarmente difficile, o ancora organizzazione incontri e appuntamenti, live e non solo, per garantire un’interazione più continua con gli utenti.

E tu come pensi di migliorare la tua presenza digitale?

Lascia un commento