Ricordini funebri: cosa sono e quali scegliere

In occasione della perdita di una persona cara scatta un processo di accettazione molto complesso, che di frequente induce i superstiti a mantenere sempre vivo il ricordo dell’estinto. E, in aggiunta, trovare un modo per lasciare un piacevole ricordo dello stesso anche ad amici e parenti che desiderano disporre di un oggetto discreto e pratico che faccia loro venire in mente chi non c’è più.

Proprio per questo motivo nel nostro Paese – come altrove – è usanza comune stampare dei ricordini funebri. Ma cosa sono? E a cosa servono? Si possono trovare all’interno delle agenzie funebri o possono essere ordinate mediante operatori specializzati?

Cosa sono e perché realizzare dei ricordini funebri

I ricordini funebri sono dei piccoli oggetti che possono essere utilizzati sia come forma di ringraziamento per chi ha inviato ai parenti più stretti e agli eredi dei messaggi di cordoglio (con un telegramma, ma non solo), sia per chi ha eventualmente lasciato fiori o altre offerte durante la cerimonia funebre o in altra situazione di commiato.

Non solo. I ricordini funebri vengono spesso attribuiti anche alle persone che si sono recate al funerale e delle quali si ha ricordo (o che, se d’uso, si sono registrate in apposito libro posto all’ingresso della chiesa durante la celebrazione del funerale), così come a parenti e amici particolarmente legati al defunto e che, pertanto, desiderano disporre di un piacevole ricordo da tenere a casa propria, da ammirare tutte le volte che desiderano rinvigorire un pensiero di riflessione sulla persona che non c’è più.

Come fare i ricordini funebri

Non esiste un unico modo per realizzare un ricordino funebre, considerato che tutto sarà lasciato alla valutazione delle persone più prossime al defunto.

Dunque, giova rammentare come esistano diversi modi per preparare i ricordini funebri. Di solito la soluzione più comune è quella di rivolgersi all’agenzia funebre che ha organizzato le esequie: basterà portare agli agenti funebri una fotografia della persona scomparsa alla quale si è evidentemente piuttosto affezionati e legati, e indicare alcune istruzioni sulle modalità con cui desideriamo che il ricordino sia realizzato.

Quindi, l’incaricato dell’agente funebre provvederà ad illustrare una serie di modelli e formati, un ventaglio di opzioni tra le quali il cliente dell’onoranza funebre potrà scegliere la propria preferita.

Oltre che all’immagine del caro estinto sarà possibile aggiungere anche altri elementi che fungeranno da corredo, come ad esempio delle frasi personalizzate, dei frammenti di poesie, dei brani presi da un libro o da una canzone, e che magari sono in grado di evocare un momento particolarmente piacevole o uno specifico lato del carattere della persona scomparsa, i suoi pregi, i suoi punti di forza.

Dove trovare i ricordini funebri

Come anticipato, spesso di realizzare i ricordini funebri si occupa la stessa agenzia funebre, che mette a disposizione dei suoi clienti un servizio adatto a questo scopo.

Tuttavia, è anche possibile procedere in modo autonomo, rivolgendosi a siti specializzati che sono stati realizzati da operatori digitali che sono recentemente entrati in questo settore ad alto tasso di sviluppo. Non è un caso che una rapida ricerca su Google possa evidenzia la presenza di tanti siti internet che consentono di realizzare on line i ricordini funebri personalizzandoli, oppure scegliendoli da un catalogo apposito se non si hanno sufficienti idee creative.

Gli stessi siti internet permettono inoltre di effettuare in modo versatile il ritocco delle immagini, qualora si debbano correggere alcune imperfezioni.

Di norma ricorrendo a questo tipo di servizio si può risparmiare una parte dei costi che si sarebbero potuti preventivare con il ricorso alle agenzie funebri, ma attenzione alle facili confusioni. Di fatti, spesso le agenzie funebri sono ben liete di ricomprendere questo tipo di servizio all’interno dei propri pacchetti, rendendo così più conveniente poter interagire direttamente con il servizio di onoranze funebre per poter realizzare questo gradevole ricordo.

Per quanto poi concerne il costo, molto dipende dal quantitativo che si intende produrre, e dal livello qualitativo di queste creazioni.

Insomma, val sempre la pena consultare attentamente le agenzie funebri, in sede di preventivazione, per poter comprendere quale sia il costo reale di questo tipo di produzione e, secondariamente, valutare se sia possibile ottenere un risparmio ricorrendo al servizio dei siti internet specializzati.

Lascia un commento