Come si richiede il certificato di morte

Il certificato di morte è il documento nel quale il Comune attesta che un cittadino è deceduto in un determinato giorno e luogo.

Il certificato di morte è il documento nel quale il Comune attesta che un cittadino è deceduto in un determinato giorno e luogo. Utile per numerose situazioni della vita quotidiana (si pensi alla successione), in alcuni casi può essere sostituito da una più comoda autocertificazione. Ma dove si richiede? E in che modo?

 

Dove richiedere il certificato di morte

 

Se l'autocertificazione non è sufficiente a esaudire le proprie necessità, e si deve pertanto approcciare alla richiesta di un certificato di morte rilasciato dal Comune, si deve tenere in considerazione la relativa competenza territoriale. In particolar modo, il certificato di morte può essere rilasciato solamente se l'atto di morte è a sua volta stato registrato presso gli uffici comunali cui ci si riferisce. In termini più concreti, per poter disporre del certificato di morte di una persona, è necessario presentare una istanza nel Comune sul cui territorio è avvenuta la morte o, se la morte è avvenuta al di fuori di quel territorio comunale, se il Comune in questione ha comunque trascritto la morte sui propri registri di stato civile (poichè, ad esempio, il deceduto aveva qui residenza).

 

Come richiedere il certificato di morte

 

Una volta che è stato individuato il Comune presso cui è presente l'atto di morte, il certificato può essere semplicemente richiesto in qualsiasi ufficio per le relazioni con il pubblico, o direttamente all'ufficio anagrafe. Nell'ipotesi in cui non sia possibile recarsi di persona, è possibile proporre una richiesta per posta o fax, allegando al modulo di domanda la fotocopia del documento di identità del richiedente. È inoltre possibile effettuare la richiesta del certificato di morte ricorrendo ai servizi online messi a disposizione dal Comune o da alcuni intermediari.

 

In tal merito, ricordiamo che il certificato di morte di un soggetto può essere richiesto da chiunque, purchè in possesso dei requisiti di documentazione e dei dati utili per poter identificare l'intestatario del documento (cognome, nome, data di nascita e/o di morte).

 

Tempi di rilascio

 

Di norma il certificato è rilasciato in tempo reale. In alcuni casi può tuttavia essere necessario sopportare una breve attesa: è il caso in cui la morte sia avvenuta molto tempo fa, e i dati non siano ancora stati digitalizzati.

Lastello.it è il primo comparatore di agenzie funebri italiane

Segnalati da

Rds 8374773c113a7cca0abc41af078cd7a2af7b0d63e691cc59fad44f42e5769ecc
Ansa f670e1b775d191c3bd0d2cc5b15eaa59a2ef1dc17b7b49fe79082b32bec22526
Larepubblica 07ab39612063da1af69157c54a79e00e6d6bc47d682588da14ecfd1e587cdf95
Gq 17888512efc070977aff5269eed03ed2112279f1b58cccb9a9f6966bee3ca751
Ilsole24 4db16973ea4e4a343e489b9d5238654bda9e647a648e01e0a56d318c017d2511
Logo1 84e28afeab4c576f1ccf3d7bcd2de9b53041746b24b020fc46609074a2908e3a